Destinati 49,5 milioni di euro alla Basilicata per l’emergenza idrica

Fondi del Pnrr per la modernizzazione delle reti di distribuzione dell’acqua

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha annunciato l’assegnazione di 49,5 milioni di euro alla Basilicata per affrontare l’emergenza idrica nella regione. Questo finanziamento fa parte di un più ampio stanziamento di 1 miliardo di euro destinato a migliorare le infrastrutture idriche in Italia, come previsto da un recente decreto direttoriale.

Le risorse ottenute attraverso la rimodulazione dei fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) saranno impiegate per ridurre le perdite nelle reti di distribuzione dell’acqua e per la loro digitalizzazione e monitoraggio. “Questo intervento permetterà di ridurre in modo significativo la dispersione di acqua potabile e di modernizzare al contempo le reti di distribuzione”, ha dichiarato Pasquale Pepe, coordinatore della Lega in Basilicata.