Tecnologia & Web

Youpol, l’app della polizia per smarthpone si rinnova per l’emergenza coronavirus questo articolo contiene video

L'app, nata per contrastare bullismo e spaccio, ora prevede la possibilità di segnalare i reati di violenza domestica. (continua la lettura)

Archiviato con:

Coronavirus: Arriva Rita, l’assistente virtuale che risponde alle domande sul decreto questo articolo contiene video

Il Comune di Castellaneta mette a disposizione un'intelligenza artificiale che aiuta i cittadini a capire meglio le linee guida del Dpcm. (continua la lettura)

Archiviato con:

Emergenza Coronavirus, Bronzini: “L’Università di Bari continua la sua attività” questo articolo contiene video

Il rettore: "Bene la teledidattica, ma speriamo di tornare presto all'interazione classica con gli studenti" (continua la lettura)

Archiviato con:

Teledidattica, i professori vanno a scuola di digitale questo articolo contiene video

Oltre 3500 i docenti che hanno aderito all'iniziativa promossa dal dirigente scolastico del Majorana di Brindisi, Salvatore Giuliano (continua la lettura)

Bari: nuovi modi di fare la spesa ai tempi del Coronavirus questo articolo contiene video

Il Comune di Bari condivide il sito portamelo.it, per indicare ai cittadini i negozi che consegnano la spesa a domicilio (continua la lettura)

Archiviato con:

Giornata mondiale dell’Acqua, Acquedotto pugliese lancia l’app “Pedius” per i non udenti questo articolo contiene video

Si tratta di un’app, completamente gratuita, che permetterà anche alle persone sorde di comunicare con Aqp. L’applicazione si basa sulle tecnologie di riconoscimento e sintesi vocale (continua la lettura)

Archiviato con:                 

Mola di Bari, il Comune controlla gli assembramenti con il drone questo articolo contiene video

A Mola di Bari l'amministrazione comunale ha deciso di usare i droni per controllare eventuali assembramenti rischiosi per il contagio. Il sindaco Colonna: "Misure necessarie per la salute di tutti" (continua la lettura)

Archiviato con:

Coronavirus, arriva dalla Puglia l’app per l’autovalutazione dei sintomi questo articolo contiene video

Si chiama "iorestoacasa" ed è un'app che consentirà l'autovalutazione da parte dei cittadini di sintomi legati al coronavirus. Il servizio è stato lanciato dalla Federazione delle società medico scientifiche italiane (Fism) in collaborazione con una società di Molfetta (Bari) (continua la lettura)

Archiviato con:

Coronavirus. Nessun nuovo caso in Puglia

Il presidente della Regione Emiliano rende noto il bollettino ufficiale. Ad oggi in Puglia ci sono 14 soggetti affetti da Covid 19 – coronavirus (continua la lettura)

Archiviato con:

Coronavirus. L’Unibas sospende le attività didattiche fino al 15 marzo

Lo rende noto la rettrice Aurelia Sole. Non sarà consentito l'ingresso negli spazi dell'Ateneo (continua la lettura)

Archiviato con: