Matera 2019, presentato al Ministero della Cultura il report della Fondazione sui risultati

“Ricordo l’entusiasmo della piazza al momento della proclamazione di Matera Capitale europea della cultura – racconta il ministro della Cultura, Dario Franceschini – una bellissima storia, vincente nella progettazione prima, e nella gestione poi, da parte della Fondazione”.

Così durante la presentazione del report “A Matera si produce cultura”: i dati, ad attestare il lavoro fatto prima e durante il grande evento. Ma a supportare pure quella che sarà la ripresa nel post pandemia. “Una crescita che durerà negli anni – continua il ministro – grazie al programma di altissimo livello che ha reso Matera destinazione turistica, una bellissima capitale europea agli occhi del mondo. Città traino del Mezzogiorno”. Troppo importantii i benefici per le città, da cui l’idea di far partire la corsa a Capitale italiana della cultura (come Procida per il 2022) e, a giorni, sarà presentata anche la Capitale italiana della cultura del libro, annuncia Franceschini. “Matera, un giacimento di sfide” il titolo dell’appuntamento trasmesso in diretta sul canale Youtube del ministero, condiviso dai canali social di TRM network. I dati più significativi.

Ha moderato l’incontro Marino Sinibaldi, Presidente del Centro per il libro e la lettura nonché guida storica di Radio 3, l’emittente culturale che dal 2011 ha realizzato a Matera la festa di Materadio.
Sono interventuti: Pierluigi Sacco, Senior Advisor OECD e professore di economia della cultura all’Università IULM Milano, Lucio Argano, esperto in progettazione culturale PtsClass, Mariavaleria Mininni prof.ssa di Urbanistica e Paesaggio presso il DiCEM – Università degli Studi della Basilicata, Carmelo Petraglia professore di economia politica presso il DiMIE – Università degli Studi della Basilicata, nonché Michele Somma e Rossella Tarantino, rispettivamente Vicepresidente e Direttrice della Fondazione Matera-Basilicata 2019. Le conclusioni sono affidate al Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi e il Sindaco di Matera, Domenico Bennardi.