Maltempo: esondano fiumi del materano

Matera – I fiumi Bradano, Basento, Agri, Sinni, Cavone, il torrente Bilioso ed il torrente Gravina nella zona di Borgo Picciano A, hanno superato gli argini e invaso terreni e strade circostanti. La prefettura di Matera, attraverso la responsabile della Protezione civile, Ermelinda Camerini, ha detto che “il 90 per cento delle strade provinciali e statali sono chiuse o impraticabili” e ha rivolto un appello agli automobilisti “affinché evitino di mettersi in viaggio”. Situazioni difficili sono segnalate sulla Basentana, nei pressi dello svincolo per Pisticci e nelle strade di collegamento Ferrandina e a Salandra. Innumerevoli gli interventi in corso da parte dei Vigili del Fuoco per aiutare automobilisti in difficoltà o per monitorare frane in movimento, come quella nel rione Serra Rifusa, in via Nino Rota a Matera. Seguono aggiornamenti.