Scalfarotto: “No al referendum, la scelta del Pd ci allontana ancora più da loro”

Il candidato renziano alle Regionali pugliesi: “La vera sfida è tagliare i privilegi, non i parlamentari”

Un no deciso al referendum confermativo della riforma voluta dal Governo volta a un taglio orizzontale dei parlamentari di Camera e Senato. Ivan Scalfarotto a Bari insieme al segretario di +Europa Benedetto Dellavedova ribadisce la sua posizione sulla consultazione che il 20 e 21 settembre affiancherà le elezioni regionali e amministrative.

La decisione della direzione PD di dare indicazioni per il sì al referendum allontana ancora di più i renziani dai democratici.