Energia. Accordo tra la società SEL e IMAA Cnr

Accordo SEL CNRPOTENZA – Sia la SEL che IMAA-CNR intendono cooperare per promuovere lo sviluppo di attività e progetti nel settore energetico-ambientale, con particolare riferimento agli ambiti delle energie rinnovabili (geotermia, idroelettrico, solare ed eolico), della pianificazione e modellistica energetico-ambientale, dell’efficientamento energetico (sensoristica e materiali innovativi) e dell’impiantistica, nonchè della mobilità sostenibile.

“Con la stipula di tale Accordo, la SEL” afferma il Presidente, Ignazio Petrone “intende avvalersi di un eccellente partner scientifico locale come l’IMAA del CNR per sviluppare e realizzare progetti coerenti con la mission aziendale, quindi azioni miranti a migliorare la gestione della domanda e dell’offerta dell’energia, a promuovere il risparmio e l’efficienza energetica e, soprattutto, a valorizzare l’utilizzo delle risorse energetiche locali. Le azioni da mettere in campo dovranno essere volano di sviluppo sostenibile per il territorio, anche con importanti ricadute occupazionali in tutti i settori produttivi e di ricerca connessi all’ampio ambito dell’energia”.

Il Direttore del CNR-IMAA, Vincenzo Lapenna, dichiara che “la firma di questo Accordo di collaborazione con la Società Energetica Lucana consentirà di promuovere e sviluppare nuove attività e progetti di ricerca applicata nel campo delle energie rinnovabili e della modellistica energetico-ambientale. La collaborazione tra centri di ricerca, università, pubblica amministrazione, imprese è un fattore decisivo per lo sviluppo del nostro territorio. Tra le iniziative che l’Accordo si propone di promuovere vi sono lo sviluppo di progetti per l’utilizzo della geotermia a bassa entalpia, la sperimentazione operativa di tecnologie satellitari per la stima della irradianza solare al suolo e lo sviluppo di modelli innovativi per la pianificazione energetico-ambientale su scala locale”.

I due soggetti sottoscrittori, quindi, si propongono di instaurare un rapporto che veda il CNR quale partner scientifico e la SEL quale partner operativo per l’attuazione dei progetti, che congiuntamente saranno portati avanti.