A Matera la 6^ edizione del “Bicincittà”.

Matera – Con partenza da Piazzetta Pascoli dove era previsto anche l’arrivo dopo aver percorso circa 8 chilometri lungo alcune delle principali vie cittadine, la locale sezione della Uisp-Unione Italiana sport per tutti, ha proposto a Matera la sesta edizione di Bicincittà. In piu’ di 200 hanno preso parte all’evento, incentrato su due temi principali ovvero strade sicure e aria pulita, ed inserito nella giornata nazionale della bicicletta indetta dal Ministero dell’Ambiente. Un appuntamento sempre molto atteso dagli amatori delle due ruote e dalle famiglie, nutrita in tal senso la presenza con anche qualche nonno che ha voluto accompagnare il proprio nipote alla ciclopasseggiata in libertà e in sicurezza. Promosso dalla Uisp anche l’uso dell’acqua di rete ma anche dei prodotti del commercio equo e solidale, il tutto teso ad uno stile di vita attivo ed al pedalare per piacere e nel rispetto dell’ambiente, ricordando alle amministrazioni locali che un’altra mobilità è possibile. Rimanendo in tema di benessere esponenti del gruppo Uispgrandetà hanno distribuito al termine dell’evento spremute di arance per permettere ai numerosi protagonisti del Bicincittà materano di rifocillarsi in maniera salutare dopo una allegra pedalata, favorita anche da un più che gradevole sole primaverile. Grande soddisfazione per l’ennesima riuscita dell’evento è stata espressa dalla sezione materana della Uisp, ora a lavoro per il centro estivo, riservato ai bambini dai 3 ai 12 anni e che per il secondo anno consecutivo sarà ospitato nei locali della scuola Semeria, al rione Lanera, dal 18 giugno al 28 luglio prossimi. Il comitato Uisp di Matera sta inoltre definendo gli ultimi dettagli per la terza edizione del torneo del rifugiato di calcio a 6 la cui data di inizio sarà resa nota a breve.