Il sostituto procuratore di Matera, Imma Tataranni, su Rai1 dal 22 settembre

C’è un nuovo sostituto procuratore donna, preparatissima, dal fiuto fine e assai fuori dagli schemi che sta per sbarcare su Rai1: si chiama Imma Tataranni. Chi non
ha letto i libri di Mariolina Venezia (editi da Einaudi) da cui è liberamente tratta la fiction – ovvero “Come piante tra i sassi”, “Maltempo” e “Rione Serra Venerdì” – deve sapere che Imma è un sostituto procuratore di Matera, la cui personalità
non permette di identificarla con la classica figura della donna di legge, spiega la protagonista Vanessa Scalera nel corso della presentazione a Viale Mazzini (alla presenza del direttore di Rai Fiction, Eleonora Andreatta e di tutto il cast).

A prestare il volto a Imma Tataranni è una delle attrici più amate da registi del calibro di Marco Bellocchio (Vincere, La bella addormentata), Marco Tullio Giordana (Lea, Nome di Donna) e Nanni Moretti (Mia Madre).

Co-prodotta da Rai Fiction ed Itv Movie, con la regia di Francesco Amato, andrà in onda da domenica 22 settembre in sei prime serate. Nel cast, tra gli altri, Alessio Lapice, (l’affascinante appuntato Ipazio), Massimiliano Gallo (nei panni del marito), Carlo Buccirosso in quelli del procuratore capo.

Nel cast anche molti cammeo di Giampaolo Morelli, Cesare Bocci, Davide Coco, Giorgio Colangeli, Piergiorgio Bellocchio. (ANSA)