Bari San Paolo. Arrestate due persone per spaccio: nascondevano la droga nelle scarpe

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Bari, impegnati in un’operazione antidroga, hanno eseguito una perquisizione domiciliare, a dir poco “singolare”, a carico di C.V.A. 32enne, libero vigilato, residente in Bari San Paolo.

Aveva praticato due fori nel plantare di una scarpa ginnica, da indossare subito dopo, per nascondervi droga, ma lo stratagemma non è servito ad un 32enne in libertà vigilata del quartiere San Paolo di Bari ad evitare l’arresto. E’ finito ai domiciliari anche un pregiudicato 25enne che si trovava con lui in casa quando hanno fatto irruzione i carabinieri. I militari dell’Arma hanno sequestrato la lama di un taglierino, servita per pratica i fori alle scarpe, e due stecche di hascisc del peso complessivo di 50 grammi, una delle quali era stata già nascosta in un foro del plantare. La droga doveva essere consegnata ad un acquirente che stava aspettando nei pressi dell’abitazione.