Rimborsi consiglieri regionali lucani, Procura acquisisce documenti

POTENZA – I militari della Guardia di finanza e dei Carabinieri si sono recati oggi nella sede del Consiglio regionale

I militari del nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Potenza e del reparto operativo del Comando provinciale dei Carabinieri si sono recati questa mattina nella sede del Consiglio regio

nale, dove, su iniziativa della Procura della Repubblica presso il tribunale di Potenza, stanno acquisendo la documentazione dei rimborsi erogati ai consiglieri regionali nel 2010, nel 2011 e nel 2012 per le missioni, le spese di segreteria e di rappresentanza e le consulenze.

I militari sono stati ricevuti dal dirigente generale del Consiglio regionale, Luigi Gianfranceschi, che ha offerto la massima disponibilità degli uffici a collaborare con l’autorità giudiziaria fornendo la documentazione richiesta.