Bisceglie celebra la Giornata del Mare e della Cultura Marinara

Iniziative educative per promuovere la sicurezza e la consapevolezza in mare tra i giovani

Il 4 aprile, la città di Bisceglie ospiterà la Giornata del Mare e della Cultura Marinara, un evento dedicato alla promozione della sicurezza in mare e alla diffusione di una cultura marinaresca responsabile. L’evento è organizzato dalla Capitaneria di Porto di Bisceglie, con il sostegno del Comune e la collaborazione di Bisceglie Approdi.

La giornata avrà l’obiettivo di sensibilizzare soprattutto i giovani sulle tematiche legate alla sicurezza in mare, attraverso il coinvolgimento degli studenti degli istituti scolastici “Don Pasquale Uva” e “Riccardo Monterisi”. Le attività previste si svolgeranno al porto di Bisceglie a partire dalle ore 9, e comprenderanno giochi ed esercitazioni pratiche volte a insegnare l’uso consapevole degli strumenti di sicurezza e le tecniche di primo soccorso in acqua.

Tra i momenti salienti della giornata, ci sarà una dimostrazione di salvataggio in mare che vedrà l’intervento di operatori specializzati, unità cinofile da salvataggio e bagnini qualificati. L’evento vedrà la partecipazione di numerose personalità del territorio, tra cui il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, il Capitano di Fregata della Capitaneria di Porto di Barletta, Antonino Indelicato, e rappresentanti delle associazioni locali impegnate nella sicurezza e nel salvataggio marittimo.

L’iniziativa rappresenta un’importante occasione di apprendimento per i più giovani e di riflessione per l’intera comunità sull’importanza di un approccio responsabile al mare, fondamentale per la prevenzione degli incidenti e la tutela dell’ambiente marino.