No scorie, Altamura scende in piazza contro il deposito nazionale

Il sindaco Melodia e il consigliere regionale Paolicelli: “Uniti per proporre le nostre ragioni di rifiuto al Governo”

Tutti uniti contro quello che viene considerata un’opzione impraticabile e che rappresenterebbe uno scempio per un territorio in cui la natura è e deve restare centrale. Altamura dice no al deposito di scorie nucleari e porta in piazza cittadini e istituzioni.

In piazza anche il presidente della Commissione Agricoltura del Consiglio regionale Paolicelli, che conferma la disponibilità della Regione Puglia a sostenere l’azione dei Comuni.