Chiuso ristorante etnico a Polignano a Mare, oltre mezzo quintale di cibo sequestrato in pessime condizioni igieniche

   Oltre mezzo quintale di prodotti alimentari, per la maggior parte di origine ittica, è stato sequestrato in un ristorante etnico di Polignano a Mare a causa delle scarse condizioni igienico-sanitarie. I controlli sono stati effettuali dalla Guardia Costiera di Monopoli, con il servizio igiene alimenti e la Asl Di Bari. Sono state comminate sanzioni per 4.500 euro ed è stata disposta la sospensione dell’attività di ristorazione. I prodotti, sia freschi che congelati, erano conservati in confezioni prive di qualsiasi indicazione utile alla tracciabilità.