Potenza. Sei anni di reclusione per l’uomo che tra il 2005 e il 2006 abusò di una sua dipendente

Deve scontare una pena di sei anni di reclusione per violenza sessuale aggravata e continuata ai danni di una sua dipendente: un uomo di 47 anni, di Potenza, è stato arrestato dalla Polizia in esecuzione di un provvedimento definitivo di carcerazione. Gli episodi risalgono al periodo compreso tra il gennaio 2005 e l’agosto 2006, quando la donna decise di interrompere il rapporto di lavoro e di denunciare alla Polizia le violenze subite.