Sospese in Valle d’Aosta ricerche dirigente Acli Potenza.

Mario Allegretti

Potenza – In attesa di ulteriori riscontri, sono state sospese le ricerche di Mario Allegretti, di 39 anni, direttore del Caf Acli di Potenza, scomparso dal 13 agosto e di cui il 4 settembre è stata ritrovata l’auto in un parcheggio di Courmayeur. Oltre ai sentieri e ai rifugi alpini accessibili in funivia, sono stati setacciati anche diversi canaloni e la parte alta della Dora Baltea, fino a Morgex. D’accordo con le autorità francesi, è stato perlustrato in elicottero anche il Colle del gigante (3.371 metri). Allegretti non è un esperto di montagna e oltre ai bagagli non è stata rinvenuta alcuna attrezzatura da trekking o da alpinismo nella sua auto trovata parcheggiata vicino alla partenza della funivia dei ghiacciai, in località La Palud. Da Courmayeur, il trentanovenne potrebbe essersi diretto anche verso la Francia. Ai familiari aveva detto che sarebbe andato in vacanza ai piedi del Monte Bianco con amici, ma è partito da solo. In Valle d’Aosta ha prelevato contante in un bancomat il 18 agosto scorso dopo aver soggiornato per una notte in una struttura del comasco. Nelle ricerche – che hanno coinvolto anche le autorità d’Oltralpe – e’ stata impegnata una task-force composta, tra gli altri, da carabinieri, vigili del fuoco, guardia di finanza, soccorso alpino valdostano e protezione civile.