Renzi nella sua “e-news”: Emiliano si dimetta o la Puglia non torna a correre

“Stamattina sono a Bari per incontrare la stampa locale e spiegare perché la Puglia non tornerà a correre finché ci sarà Michele Emiliano alla guida. Noi non siamo interessati alle inchieste. Noi diciamo che Emiliano ha fallito su Tap, Ilva, Xylella, trivelle, buona scuola. È stato il capo dei populisti”. Lo scrive Matteo Renzi nella sua e-news.

“E sarebbe già andato a casa se non lo avessero salvato mercoledì scorso i Cinque Stelle e Azione. I partiti che fanno le pulci agli altri sulla questione morale salvano il presidente della Regione dalla doppia morale. Andiamo a Bari per dire ai cittadini pugliesi che solo noi in questi anni abbiamo sempre proposto un’altra linea rispetto a Emiliano. Solo noi. E oggi che i fatti dimostrano come quel sistema non funzionasse siamo gli unici ad avere il coraggio di chiedere le dimissioni. Gli altri fanno grandi discorsi su Twitter e su Instagram ma poi si tengono buone le poltrone in regione. Chi vuole firmare per le dimissioni di Emiliano può farlo qui”, conclude.