Matera: al Liceo Classico “E. Duni” organizza anche quest’anno organizza il “Banco della solidarietà”

L’emergenza sanitaria ci ha costretto a rivoluzionare la consueta organizzazione di questa pluridecennale iniziativa, giunta alla 25^ edizione; abbiamo dovuto rinunciare ai pomeriggi di prove nella scuola animata da centinaia di ragazzi, all’euforia della creazione dei testi, delle coreografie, delle scenografie, ai mille ostacoli affrontati con coraggio ed entusiasmo, ai batticuore prima di salire sul palco, alle lacrime miste di gioia per il successo ottenuto e di dolore perché era già tutto finito.

Non è stato facile accettare che quest’anno tutto ciò che costituisce l’esperienza  unica e inimitabile del “Banco” non si sarebbe potuto realizzare, ma non abbiamo mai pensato di abbandonare il nostro progetto, che ha l’obiettivo di sostenere i ragazzi di padre Hermann e il loro percorso scolastico.

Anche in Rwanda, infatti, la pandemia si è presentata, con conseguenze ancora più  devastanti a causa della precaria situazione politico-economica e la scuola “S. Kizito”, frequentata da circa 350 ragazzi, è rimasta chiusa per 7 mesi; da poco ha potuto riaprire, ma non riesce a sostenere i tanti alunni in difficoltà economiche.

I nostri ragazzi si sono messi all’opera e hanno preparato una breve, ma significativa performance con l’Orchestra “Undosidoredo”, in collaborazione con l’ensemble corale “Aoidè” e il soprano Chiara Lavecchia.

Il video realizzato sarà lanciato sui canali social Instagram, Fb e Youtube, di seguito i link:

https://www.facebook.com/Liceo-Classico-Artistico-Duni-Levi-Matera-103501554973190

https://www.instagram.com/licei_dunilevi_matera/

Vi aspettiamo il 23 dicembre alle ore 18.30 per vivere con l’entusiasmo di sempre il BANCO DELLA SOLIDARIETÀ 2020!

Chi volesse sostenere concretamente i ragazzi di padre Hermann può utilizzare il link https://sad.barabbas.it/scuola-tecnica-s-kizito-anno-2020-1048 ed inserire la causale SOSTEGNO SCUOLA.