Sudan, l’Università di Bari “laurea” a distanza 83 tra studenti, professori e funzionari ministeriali

In Ateneo il convegno che chiude il progetto INSO con il Cnr capofila: “Contributo fondamentale allo sviluppo del paese”

Un contributo immediato alla crescita del paese attraverso il trasferimento delle competenze. Con il convegno finale in Ateneo a Bari si è concluso il progetto Inso, attraverso cui studenti, professori universitari e funzionari del Ministero dell’Educazione del Sudan hanno potuto frequentare “a domicilio” corsi di formazione per facilitare lo sviluppo e l’ingresso nel mercato del lavoro. Un progetto che ha visto un lavoro importante da parte del CAP, il centro per l’apprendimento continuo dell’Università di Bari, che ha certificato le competenze di 83 dei circa 100 partecipanti.