“Future Experience” chiude a Tito: focus su tecnologie immersive e AI

L’evento finale si terrà presso lo stabilimento Hitachi Rail di Tito, con un’ampia partecipazione di studenti e imprese innovative

La quarta tappa dell’evento “Future Experience”, organizzata da Sviluppo Basilicata, si svolgerà a Tito il 10 aprile prossimo con un programma incentrato sulle tecnologie immersive e l’intelligenza artificiale. Coinvolti studenti e aziende leader nel settore.

Mercoledì 10 aprile 2024 presso lo stabilimento Hitachi Rail di Tito, Sviluppo Basilicata conclude il percorso di “Future Experience” con un’edizione dedicata alle tecnologie immersive e all’intelligenza artificiale. La giornata, iniziando dalle ore 9, prevede un fitto programma di incontri e dimostrazioni tecnologiche.

La mattinata sarà dedicata all’interazione con gli studenti del locale Istituto “Einstein-De Lorenzo”, i quali avranno l’occasione di ascoltare le esperienze di giovani imprenditori e di partecipare a un workshop basato sulla metodologia Lego Serious Play per stimolare riflessioni sulle opportunità lavorative in Basilicata.

Nel corso dell’evento, Gabriella Megale e Antonio Bardi presenteranno le ultime novità nel campo delle tecnologie immersive. In particolare, verranno mostrati i cani robot di Martec Srl e i visori per la realtà immersiva di Impersive, che annuncerà anche il lancio di un nuovo dispositivo di realtà virtuale.

L’iniziativa mira a evidenziare come le tecnologie avanzate possano rappresentare un’opportunità di sviluppo per le imprese, sottolineando l’importanza della formazione e dell’aggiornamento tecnologico. Inoltre, il 16 maggio a Matera si terrà un incontro dedicato agli strumenti finanziari disponibili per le imprese interessate ad adottare queste innovazioni.