San Mauro Forte (MT): conclusi i lavori per la rete internet ultraveloce

Il comune di San Mauro Forte, nella provincia di Matera, celebra l’attivazione della sua nuova rete pubblica di telecomunicazioni a banda ultra larga, grazie all’opera di Open Fiber. Questa infrastruttura consente ora a cittadini, imprese e professionisti locali di accedere a Internet ad alta velocità.

L’intervento di Open Fiber si è concentrato principalmente sulle aree meno densamente popolate del comune, precedentemente prive di connettività ultraveloce. La nuova rete raggiunge 1.138 unità immobiliari, utilizzando la tecnologia Fiber-to-the-home (FTTH), che porta la fibra ottica direttamente all’interno degli edifici. Grazie a questa tecnologia, la velocità di connessione può raggiungere e superare 1 Gigabit al secondo.

Tra gli edifici che beneficiano di questa nuova rete, spiccano 8 sedi di pubblica amministrazione, inclusi gli istituti scolastici. La digitalizzazione di queste strutture è fondamentale per garantire un’istruzione e servizi pubblici più moderni e efficienti.

Il progetto è stato finanziato con fondi regionali e statali nell’ambito del Piano Banda Ultra Larga (BUL), gestito da Infratel Italia, società del Ministero delle Imprese e del Made in Italy, e coordinato dalla Regione Basilicata. L’investimento rappresenta un passo strategico per la digitalizzazione dei territori e non grava sui bilanci dei Comuni.

La posa della fibra ha avuto un impatto ridotto sull’ambiente, grazie all’uso di tecniche di scavo innovative e sostenibili che hanno permesso a Open Fiber di riutilizzare infrastrutture esistenti.