Covid-19, rettore Poliba: “E’ il momento di formare veri ingegneri dei dati”

Secondo Francesco Cupertino, è importante in questo momento avere più esperti di lettura dei dati per poter mettere in campo attività di contrasto adeguate, soprattutto nell’attività di contact tracing

Contact tracing. Algoritmi. Indice di contagio. Frasi e parole con cui abbiamo imparato a familiarizzare da quando la pandemia è entrata nelle nostre vite. Ora, che l’emergenza sanitaria non allenta la sua morsa, è importante non solo diffondere i dati ma anche saperli leggere per poter capire meglio come si evolve la situazione. Secondo Francesco Cupertino, rettore del politecnico di Bari, è giunto il momento di formare veri e propri ingegneri dei dati.