Abuso narcisistico: primo convegno al Sud, a Taranto, con la blogger Flavia Dragani

Idealizzazione, svalutazione, scarto, fino ad arrivare al maltrattamento. E’ esattamente così che avviene l’abuso narcisistico. Lo racconta Flavia Dragani, a Taranto, al convegno dedicato al tema, voluto dallo Sportello Universo Donna, col sostegno dell’assessorato al Welfare e della Commissione Pari Opportunità della Regione Puglia.

Flavia Dragani è prima vittima, poi testimone, infine blogger a sostegno delle vittime di abuso nascosto. Una forma di violenza subdola, difficile da individuare e da raccontare.

Diverse sono le tecniche manipolative utilizzate, spiega l’autrice e amministratrice del blog “Guarire dall’abuso narcisistico”: il love bombing, le future faking, la triangolazione, il rinforzo intermittente, il silenzio punitivo, il gaslighting. 

Ad ascoltarla una platea di giovani studenti. La formazione e l’educazione sono i primi canali per attivare un cambio di mentalità e per adeguare gli strumenti atti a intervenire in difesa delle vittime. Al momento, osserva infine la Dragani: “Sull’abuso nascosto c’è un grave vuoto legislativo”.