Volley, Italia campione d’Europa U18: Rep. Ceca travolta 3 a 0

Ventitrè anni dopo il successo degli azzurrini di Fausto Polidori, coach Fanizza ha regalato l’oro continentale all’Italia, nella rassegna giocata in Puglia e Basilicata

E’ finita in trionfo, tra lacrime, abbracci e festeggiamenti. L’Italvolley di Vincenzo Fanizza ha vinto a Lecce l’Europeo U18, travolgendo in finale la Repubblica Ceca per 3 a 0. Partita senza storia, che gli azzurrini hanno dominato dall’inizio alla fine. Dopo un primo set combattuto e vinto con il parziale di 25-23, Boninfante e compagni si sono aggiudicati senza troppi affanni gli altri due set, terminati con i parziali 25-16 e 25-18.
Tutta la squadra ha offerto una prestazione di alto profilo, a partire dal regista Mattia Boninfante, che ha smistato palloni preziosi in particolare per Luca Porro e Francesco Quagliozzi, autori di 13 punti a testa. Molto bene anche Cosimo Balestra, a segno nove volte, e a completare il sestetto, positive le prove del libero, Gabriele Laurenzano, di Gianluca Rossi e Marco Zoratti.

Ventitrè anni dopo il successo dell’under-18 di Fausto Polidori, coach Fanizza e i suoi ragazzi hanno conquistato l’oro continentale per l’Italia, nella rassegna disputata in casa, in Puglia e Basilicata. Dopo il trionfo, Vincenzo Fanizza, acclamato dai suoi ragazzi, non ha potuto nascondere la sua emozione.

Michele Mitarotondo