Continua a vincere la Virtus Potenza.

Ricamo_Virtus_2007Potenza – Sesto acuto consecutivo per la Virtus Potenza che in casa si impone 3-1 sul Genzano nell’ottava giornata di ritorno del campionato di volley maschile di serie B1-girone C. I padroni di casa cedono il primo combattuto set agli ospiti a 25 ma dimostrano di non avere alcuna intenzione di regalare punti ai laziali. Nel secondo parziale partono decisi e pur subendo il ritorno degli ospiti si impongono a 22 sulla palla messa a terra da Turano. Nel terzo set, la Virtus non dà scampo agli avversari e gestisce in lungo ed in largo: è il tecnico giocatore Marolda a realizzare il 25-17 che porta i suoi sul 2-1. Locali in grande spolvero ma Genzano che non molla e prova a rinviare la pratica al tie-break: il quarto parziale è pertanto ricco di emozioni, è poi il sestetto di casa a firmare l’allungo decisivo nel momento topico ed ad aggiudicarselo a 20 sul muro di Tartaglia che vale il 3-1. La Virtus Potenza ottiene così la dodicesima vittoria stagionale, l’undicesima negli ultimi dodici turni disputati, una serie messa a segno proprio dopo la sconfitta per 3-0 rimediata a Genzano nel girone di andata, quando la Virtus aveva in classifica soltanto 7 punti, frutto di 4 sconfitte al tie-break e dell’allora unica vittoria sul Gaeta. Una Virtus Potenza che ha decisamente cambiato rotta ed è saldamente terza a quota 38 a 5 lunghezze dalla capolista Castellana Grotte.