Prima vittoria stagionale per la Pallavolo Matera.

Matera – Coserplast Matera – Potenza Picena, sfida significativa in chiave salvezza pur se siamo soltanto alla terza giornata del campionato di volley maschile di serie A2. Alla vigilia del match, squadre appaiate in coda alla classifica ancora a secco di punti e dunque chiamate a dare una svolta alla propria giornata. Il pubblico del Palasassi risponde all’appello della società ed è notevole la presenza sugli spalti. Parte il match e subito le squadre si affrontano a viso aperto: si va avanti punto a punto e non a caso ai time out tecnici si è sull’8-6 e 16-15, continua il faccia a faccia ed è poi la squadra di casa a conquistare ai vantaggi il set, il primo stagionale, punteggio 26-24. Nel secondo parziale, sono i marchigiani a partire col piglio giusto, stop tecnici sul 3-8 e 12-16, notevole la rimonta dei padroni di casa che riagguantano e superano gli ospiti, aggiudicandosi poi il set a 22. Sul 2-0, lieve rilassamento della Coserplast e Potenza Picena che conduce costantemente nel terzo parziale, tecnici sul 5-8 e 12-16, vinto poi a 21. I materani non ci stanno a concedere alcun punto agli avversari e nel quarto set chiudono la pratica: time out tecnici sull’8-5 e 16-10, poi la chiusura sul 25-20. La Coserplast Matera, dopo poco più di 2 ore di gioco, supera 3-1 il Potenza Picena ed ottiene il primo storico successo nel campionato di serie A2. Finalmente in grande spolvero Janusek, autore di 22 punti, seguito tra i suoi da Pinerua con 14. Una squadra, quella allenata da Draganov, che sta pian piano ritrovandosi ed è ora al decimo posto con 3 punti, con possibilità di sfruttare il secondo impegno casalingo consecutivo in programma domenica prossima, quando al Palasassi arriverà il Padova, più su in classifica di una sola lunghezza.