Lontano dalle mura amiche le materane di volley.

Matera – Impegni esterni in programma al sabato per le società materane di volley. Nella terza giornata di ritorno del campionato femminile di serie A2, la Time Volley Matera, superata nel precedente turno in casa da un Pontecagnano fresco di accesso alle semifinali di Coppa Italia dopo aver battuto nel doppio turno il Pomezia, sfida in trasferta il Verona. All’andata è stata piuttosto agevole l’affermazione per 3-0 delle materane il cui avvio di stagione è stato positivo, poi, vuoi qualche infortunio di troppo, un periodo no ed ora sembrerebbe tutto tornato alla normalità con l’intero gruppo ritornato a disposizione di coach D’Onghia e di fatto temuto da ogni avversario. Il gioco offensivo delle biancazzurre, viste le potenzialità delle singole atlete e la possibilità di attaccare da ogni zona del campo, diventa giornata dopo giornata sempre più imprevedibile e se poi è affiancato da un muro spesso e volentieri insuperabile e da una ricezione eccellente, quest’ultima mancata domenica scorsa, è dura per le avversarie imporsi. L’avversario di giornata, che da due turni ha ritrovato la schiacciatrice Shopova, elemento di spicco del sestetto veronese, ha per l’appuntamento le idee chiare: conquistare il bottino pieno per mettere in cascina punti importanti in chiave salvezza. Di contro la Time Volley non può fare passi falsi in questo mese di febbraio in cui è attesa da tre trasferte su 4 match da disputare. Verona e Matera sul parquet alle 21 di sabato.
Nel pomeriggio, spazio invece alla prima giornata di ritorno del campionato di serie B1 maschile – girone C. Il Mercato dell’Oro Matera, ottenuta sabato scorso e senza Matheus la prima vittoria ma anche i primi punti esterni stagionali, si presenta in terra campana per affrontare il Casoria. Impegno agevole per i ragazzi allenati da Galtieri contro un sestetto in evidente difficoltà, in lotta per non essere risucchiato nella zona retrocessione, circostanza questa che sembra però concretizzarsi dopo il mezzo passo falso interno contro il fanalino di coda Gioia del Colle, battuto soltanto al tie-break. La Pallavolo Matera, dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia e la possibilità ora di dedicarsi esclusivamente al campionato, punta chiaramente alla scalata in classifica. Casoria e Mercato dell’Oro in campo alle 17.