Roller Matera nella storia dell’hockey su pista femminile

Vittoria scudetto ieri nella Tensostruttura di via Dei Sanniti

Era la grande favorita e i pronostici non hanno fallito.

La Decom Roller Matera esulta per la terza volta in questa stagione, alzando lo Scudetto dopo aver conquistato Supercoppa Italiana e Coppa Italia, il “triplete” nazionale.

Alla Tensostruttura di via Dei Sanniti si sono disputate le Final Four per assegnare il titolo di Campione d’Italia nella Serie A1 femminile di hockey pista. Un successo arrivato a metà gara con il risultato finale di 4-3 contro il Valdagno.

Una grande cornice di pubblico che ha premiato il progressivo interesse che suscita il settore femminile in Italia.

Si tratta del secondo Scudetto, dopo la vittoria del 2020-2021, il quarto della città dei Sassi.

“Un’emozione grandissima aver vinto anche lo scudetto. L’obiettivo, quest’anno, era vincere tutto e siamo felici di avercela fatta” – ha commentato il capitano Pamela Lapolla. Il nostro obiettivo sarà riconfermarci la prossima stagione. Perché vogliamo vincere nuovamente tutto ciò che abbiamo vinto quest’anno. Poi, spero che ci possa essere data la possibilità di giocare anche in Eurolega”.

Intanto ora le ragazze della Roller Matera e tutto il team dirigenziale si godono