Hockey su pista, buon esordio europeo del Matera.

Hockey SinusMatera – Convincente storico esordio europeo del Matera che, davanti al pubblico amico, nella gara di andata dei sedicesimi di finale di Coppa Cers rifila un perentorio 5-1 agli spagnoli campioni in carica del Cerceda. Una partita gestita nel migliore dei modi dai lucani sin dal fischio d’inizio. A sbloccare la situazione, al 4° minuto di gioco, è il materano Antezza, all’8° e 30 il raddoppio di Romero, in prossimità del 16° è Ghirardello a portare i suoi sul 3-0, quindi nuovamente Romero al 23° per il 4-0 su cui si va negli spogliatoi. Alla ripresa delle ostilità, minuto 15 e 30 arriva la rete della bandiera degli ospiti ad opera di Mantinan, 45 secondi dopo a segno Antezza per il definitivo 5-1. Non resta ora che attendere la gara di ritorno in programma in Spagna il prossimo 28 novembre. I materani hanno un buon margine di vantaggio ma guai ad abbassare la guardia contro la temibile formazione spagnola. Accederà al turno successivo chi avrà segnato più gol nell’arco delle due gare ed andrà a sfidare agli ottavi chi avrà la meglio tra Ginevra e Alcoy (in Francia, 5-4 il finale dell’andata dei sedicesimi e dunque discorso qualificazione ampiamente aperto).