Quinta sconfitta consecutiva per la Pattinomania Matera.

pattinomania_materaMatera – Quinta sconfitta consecutiva per la Pattinomania Matera battuta in casa 7-4 dal Breganze nella quinta giornata di ritorno del campionato di hockey su pista di serie A1. Biancazzurri che non riescono dunque ancora a ritrovarsi e che ora devono guardarsi alle spalle. A passare in vantaggio sono i padroni di casa con Gimenez al 16° e 15 del primo, ma è proprio il temporaneo svantaggio che dà ulteriori stimoli agli ospiti, capaci di ristabilire la parità in meno di un minuto con Garcia Landa. Al 18° il Breganze ribalta la situazione con una ottima conclusione dello stesso Garcia Landa e sul 2-1 per i veneti si va negli spogliatoi. Alla ripresa delle ostilità, in soli 51 secondi di gioco, il tecnico-giocatore di casa, Antezza, firma il 2-2, ed al 6° ha anche la possibilità di firmare il vantaggio per i suoi, ma chiude lo specchio il portiere ospite. Quindi al 12°, Peripolli risolve una mischia e deposita in rete. Un minuto più tardi la Pattinomania trova nuovamente il pari con il diagonale di Antezza e spera finalmente di poter chiudere il match in proprio favore. Invece, al quarto d’ora, il Breganze si porta sul 4-3 con Romero, poi tra il 16° e 40 ed il 21°, realizza altre 3 reti, rispettivamente con Garcia Landa, Travasino e di nuovo Romero. Al 21° e 40 l’ininfluente rete di Gimenez da calcio di rigore. Alla tensostruttura è il Breganze ad imporsi per 7-4 e per la Pattinomania ora è undicesimo posto sempre a quota 14, a 5 punti dai play-off e con sole due lunghezze di vantaggio sul Giovinazzo, che è in zona retrocessione ma ha disputato una gara in meno.