Termina 3-3 fra Raro e Vercelli

MATERA–  Si completa con un pareggio il girone di andata della Raro Pattinomania Matera, che pur mostrando grande voglia, non è riuscita a battere davanti al pubblico amico il Vercelli, chiudendo il match sul 3-3. Nel primo tempo i biancazzurri partono bene ma non riescono a concretizzare subito alcune occasioni create, subendo a sorpresa la rete ospite al 7’ minuto, ad opera di Rampazzo. A questo punto la Raro si scuote e dopo cinque minuti, trova prima la rete del pari con capitan Vivilecchia, al 12’13”, e poi il gol del 2-1 quaranta secondi dopo con Luca Nicoletti. Gli ospiti abbozzano una reazione ma sul finire del primo tempo sono i materani a giocare meglio, controllando senza troppe apprensioni il risultato, e andando quindi al riposo di metà gara avanti nel punteggio. Nella ripresa la Raro insiste da subito per trovare la rete della tranquillità, sprecando anche qualche buona occasione creata, e incassando al 10’13” il pareggio dei piemontesi, ad opera di Gazzoli. A questo punto resta un quarto d’ora alla squadra di Caricato per tentare di vincere il match, e con grande determinazione i biancazzurri trovano al 18’19” il gol del 3-2, con Michele Xiloyannis abile a capitalizzare un contropiede veloce da parte dei suoi compagni. La partita sembra ormai indirizzata a finire così, ma a 2 minuti e 20 secondi dalla fine delle ostilità, una ripartenza degli ospiti si conclude con la rete del pari realizzata dal capitano piemontese Rampazzo, che fissa il punteggio sul definitivo 3-3. Per la Raro si conclude quindi con un pareggio il girone di andata, a quota 11 punti al settimo posto della classifica, distanziata di 7 lunghezze dal Roller 3000 Novara. Martedì 5 gennaio, in ogni caso, si torna nuovamente in pista, con la prima giornata di ritorno, che vedrà i biancazzurri ancora davanti al pubblico amico, per sfidare il Sandrigo, squadra contro cui all’andata terminò 7-7.

Lino Olivieri