Fase 2 e calcio. Potenza, lavoro di squadra per rilancio verso il 2021

Fondere energie e risorse per la causa Potenza 2021. E’ il messaggio che arriva dalla conferenza stampa online voluta dai presidenti del Potenza Calcio, rispettivamente Salvatore Caiata, Maurizio Fontana e Antonio Iovino, per dare prospettiva al progetto sportivo, prima dello stop causato dal Covid-19 autore di un eccezionale quarto posto in Serie C.

Tutto è importante per ritrovare l’equilibrio di una società in tempi di crisi – è emerso – calcio compreso. Sgombrato il campo da un possibile disimpegno, autodefiniti “capitani che non abbandonano la nave”, lanciata una richiesta di coesione territoriale, dalla città alle istituzioni anche regionali e nazionali, necessaria per ripartire in ottica Città Europea dello Sport con al centro il leone rampante del pallone.

“Impossibile – ha detto Caiata – chiudere questa stagione come detto dal presidente della categoria Ghirelli, piuttosto bisogna programmare la prossima con riduzione di gironi e squadre professionistiche”.