Calcio serie D, importante turno infrasettimanale per le lucane.

MATERA - Marcianise - calcioMatera – Turno infrasettimanale per il campionato di serie D prima della sosta pasquale. Lucane in campo per la terzultima giornata del girone H ed in palio punti pesanti per guardare ai rispettivi obiettivi stagionali. Con a riposo la capolista Taranto, in vetta con 58 punti e 3 lunghezze di vantaggio sulle inseguitrici Matera e Turris, potrebbe andare a formarsi un terzetto nella zona più alta della classifica ed il finale di stagione andrebbe a diventare pertanto ancora più avvincente. Sulla strada dei biancazzurri agli ordini di mister Cosco, freschi di successo esterno sul Marcianise, ora il Real Metapontino, da affrontare tra le mura amiche del XXI Settembre Franco Salerno. Gli jonici arrivano all’appuntamento dopo il successo interno di domenica per 3-0 sul Gelbison che ha riacceso le speranze salvezza diretta: sono infatti quartultimi a quota 29, a 3 lunghezze dalla zona salvezza e con 4 punti di vantaggio su quella retrocessione. Il Real non può fallire e venderà cara la pelle, di fronte però un Matera che non ha alternative al successo se vuole evitare un finale di stagione al cardiopalma, considerando tra l’altro che negli altri due turni andrà a sfidare altrettante squadre alla ricerca di punti salvezza, prima in trasferta il Real Hyria e poi in casa il Manfredonia. Il club biancazzurro, per il derby contro il Real privo dello squalificato match winner di domenica Pagliarini, non potrà non guardare al risultato della Turris, di scena sul campo del San Severo, ad oggi salvo con 34 punti ma che non può ritenersi tranquillo. Per i corallini, dopo la pausa pasquale, match interno contro la Puteolana, quindi la trasferta di Grottaglie, entrambe in zona play out ed ancora a rischio retrocessione diretta. Tornando agli impegni delle lucane, il Francavilla sul Sinni, sesto con 49 punti, si gioca le ultime chance play off tra le mura amiche contro il Brindisi, indietro rispetto ai sinnici di una sola lunghezza. Dovendo riposare nel prossimo turno, il Francavilla deve puntare all’intera posta in palio per continuare a sperare negli spareggi. Per tutte le gare fischio d’inizio giovedì alle 15.