La Juventus vince il 15^ torneo “Gaetano Scirea”.

Matera – La Juventus supera 3-2 lo Sparta Praga e vince la quindicesima edizione del torneo di calcio under 16 “Gaetano Scirea” a distanza di 3 anni quando si era imposta nuovamente sui cechi ma per 1-0. Nella finale disputata allo stadio XXI Settembre “Franco Salerno” di Matera dinanzi a circa 6mila spettatori, la Juventus conduce costantemente le danze e merita ampiamente il successo: bianconeri in vantaggio al 18′ minuto del primo tempo con Danza da calcio di rigore, concesso per atterramento in area di Marchisio ad opera di Vokoun; momentaneo pareggio dei cechi al minuto 24 con Cavos ma nel giro di 7 minuti la Juventus si riporta avanti con Mannai, quindi all’8′ della ripresa i bianconeri vanno a segno con Gerbaudo e mettono con largo anticipo la parola fine alla gara pur se la rete di Sima al quarto d’ora sembrerebbe riaccendere le speranze ceche, ma di fatto non mette nulla in discussione. Per la Juventus si tratta della terza vittoria al torneo “Scirea” che permette di raggiungere in vetta all’albo d’oro Atalanta e Inter e che conferma l’enorme potenziale del settore giovanile del club torinese. Cala dunque il sipario sulla quindicesima edizione del torneo Scirea, quest’anno più che mai internazionale con la presenza di 16 club italiani e stranieri, la disputa delle partite in molte località della Basilicata e della Puglia, e la riprova che il torneo nato nel lontano 1990 è una delle manifestazioni calcistiche giovanili più sentite in assoluto.