Il F.C. Matera in casa contro l’Avellino.

Il F.C. Matera di scena a Campobasso.

Matera – Gara casalinga domani per il Matera nella decima giornata del campionato di calcio di Seconda Divisione – girone C. Allo stadio XXI Settembre “Franco Salerno” è il turno di un Avellino in piena corsa play-off dopo un avvio non esaltante ma con l’annunciato obiettivo stagionale del salto di categoria. I biancazzurri, dopo le due sconfitte consecutive rimediate nei precedenti turni, la prima in casa contro il Milazzo, la seconda in trasferta contro il Campobasso, devono risollevarsi e si presentano all’appuntamento al gran completo. Recuperati appieno Villagatti, già schierato a Campobasso, e Logrieco, costretto invece ai box domenica scorsa; mister Cadregari ha l’imbarazzo della scelta ma dovrà fare i conti con una formazione in buona forma che non avrà a disposizione per squalifica due atleti importanti: il portiere Marruocco che vanta anche 5 presenze nella massima serie con il Cagliari nella stagione 2007/2008, ed il difensore Rinaldi, tanta serie C per lui ma anche serie B con la casacca della Salernitana nel campionato 2003/2004. Di alternative valide il tecnico dei biancoverdi Marra ne ha a disposizione, tra atleti esperti e giovani, e proprio nel gruppo degli under rientra l’attaccante Maiorano, classe 1991, fresco di convocazione in nazionale Lega Pro per la sfida contro il Belgio in programma mercoledì prossimo a Salò. Attualmente in classifica l’Avellino occupa la sesta posizione a quota 14 punti mentre il Matera si ritrova al nono posto con 12, con possibilità dunque in caso di vittoria di scavalcare i campani. F.C. Matera ed Avellino in campo nel pomeriggio di domenica allo stadio XXI Settembre “Franco Salerno” con fischio d’inizio alle 14:30. Arbitro dell’incontro Francesco Fiore della sezione di Barletta, assistito da Antonio Occhinegro di Roma 2 e Gianluca Tiburzi di Roma 1.