Basket, Serie C Gold: Virtus Molfetta batte Altamura 92-85

I ragazzi di Delli Carri puntano la vetta della classifica

Si e’ disputato un solo incontro nell’undicesima giornata del girone pugliese del campionati di C Gold di pallacanestro. Due le gare rinviate sulle tre in programma, quelle delle coratine Nuova Matteotti impegnata a Bari e Adriatica Industriale che avrebbe dovuto ospitare Mola.

Si e’ giocato invece a Molfetta, dove la Dai Optical Virtus ha battuto Libertas Altamura 92-85. La vittoria ha permesso alla squadra di Delli Carri di agganciare Adriatica Industriale Corato, a quota 8 e di mettere nel mirino il primo posto della Mola New Basket, davanti di due punti ma con due partite in piu’ rispetto alla Dai Optical.
Il successo casalingo del Molfetta contro Altamura è maturato dopo un tempo supplementare. Ai murgiani non sono bastati i 34 punti di uno scatenato Clemente, uno dei quattro marcatori in doppia cifra assieme a Bojkovic con 14, Egwoh con 13 e Liso 11.
I ragazzi di Cotrufo possono recriminare per il vantaggio di otto lunghezze a 100 secondi dalla fine, ma poi sprecato dagli ospiti.

Quindi la coda supplementare affrontata dai molfettesi senza Samenas, miglior cannoniere dei suoi con 24 punti ma fuori per doppio fallo. Eppure i locali, orfani pure dell’infortunato Musci, riuscivano ugualmente a spuntarla con capitan Orlando, 20 punti ed il titolo di MVP, e Fiusco, 15 punti pesantissimi come Macernis.
Giovedì sera potrebbe già scattare l’aggancio in vetta a Mola New Basket, visto che Virtus Molfetta tornerà in casa per il recupero della quinta giornata contro Nuova Matteotti Corato. Le due squadre si ritroveranno di fronte domenica, a campo invertito, per un nono turno che ha in programma anche gli incroci tra Mola e Adria Bari, e tra Monteroni e Basket Corato.