Basket, 9^ giornata Serie C Gold: vittorie esterne per Virtus Molfetta e Nuova Matteotti Corato

Due colpi esterni su due gare disputate, di Virtus Molfetta e Nuova Matteotti Corato, nella nona giornata del girone pugliese del campionato di C Gold di pallacanestro. Il doppio successo di Molfetta e Corato ha l’effetto di accorciare ancora più la classifica, con sei delle sette partecipanti racchiuse in due punti, da 8 a 6, e la settima che segue a ruota, al netto del diverso numero di gare giocate.

Emozionante l’epilogo della sfida di Bari, dove Dai Optical Virtus Molfetta ha superato Gmc Adria per 66-65. Ospiti con soli otto giocatori a referto, nonostante i recenti rinforzi, ma ugualmente vittoriosi con 18 punti di Calò, 16 di Musci e 14 di Samenas.

Decisivo per il vantaggio finale anche Macernis, mentre i padroni di casa non sono riusciti a realizzare il controsorpasso, pur avendo a disposizione il tiro finale. Tutti comunque a canestro, i giocatori dell’Adria: 12 punti per Lupo, 10 a testa per Perrelli e Dimitrov. Bari resta a 8 a fronte di 6 partite disputate, Molfetta sale a 6 con 5 incontri.

Decisamente più ampio il successo di Nuova Matteotti Corato che passa a Monteroni per 87-58. Gara subito in discesa per gli ospiti che oltre al solito Oluic, 23 punti per lui, mettono in vetrina i 14 di Gatta ed i 12 di Mascoli e Sabeckis. Per i salentini, riaffidatisi nel frattempo alla guida tecnica della coppia Manfreda-Palmieri, 13 punti di Banti e 11 di Opalevs. Un’affermazione che permette a Nuova Matteotti di issarsi a quota 6 e di staccare proprio Monteroni.

Si torna intanto subito in campo per un altro turno infrasettimanale: Libertas Altamura riceve Adria Bari, Mola New Basket 2012 attende Quarta Caffè Nuova Pallacanestro Monteroni. Rinviato il derby di Corato.