Basket serie B, Bawer Matera tra le mura amiche per il recupero contro Montegranaro

Basket serie B. A distanza di 4 giorni dalla affermazione casalinga contro il Perugia, la Bawer Matera e’ pronta a scendere nuovamente in campo tra le mura amcihe per il recupero dell’ultima giornata di andata della regoular season” .

Al Palasassi arriva la corazzata Montegranaro, in vetta con 36 punti e che finora ha rimediato una sola sconfitta, a Bisceglie, in occasione della gara d’esordio di campionato.

Per la Bawer, settima con 24 punti, l’opportunita’ di raggiungere in classifica Campli(che ha da recuperare però due gare) e Porto Sant’Elpidio e di guardare con fiducia alle prime 4 posizioni. Per il match in programma giovedì alle 21 il sodalizio lucano ha deciso di andare oltre il proprio costante lavoro nelle scuole, nel sociale e sul territorio. Le porte del PalaSassi si apriranno gratuitamente a tutti gli studenti.

La società biancazzurra è andata infatti incontro alle esigenze dei più giovani proponendo alla Consulta Provinciale Studentesca una giornata particolare per tutti i ragazzi delle scuole materane. All’ingresso consentito già gratuitamente (da inizio stagione) agli under 14, infatti, si aggiunge tutta la fascia d’età dei ragazzi che frequentano le Scuole superiori. Ma non solo.

La società biancazzurra continua a lavorare anche al Progetto Integrazione, in collaborazione con la Cooperativa Auxilium diretta da Carlo Vallone, che sarà presente al PalaSassi con i suoi ospiti, migranti e richiedenti asilo. Un’altra grande giornata di integrazione, partecipazione, condivisione, collaborazione e divertimento sugli spalti del PalaSassi, nell’ottica di coinvolgere tutto il territorio intorno alle attività della società cestistica.