Basket serie B, le ultime in casa Olimpia Bawer Matera

La dirigenza dell’Olimpia Bawer Matera, squadra che con 22 punti occupa il settimo posto del girone D del campionato di basket di serie B, dopo aver valutato con attenzione ed equilibrio ogni aspetto afferente le ultime prestazioni della squadra, ha deciso di prendere drastici provvedimenti verso chi non si impegna dentro e fuori dal campo ad interpretare i valori sportivi, etici e comportamentali fondanti del nuovo corso del sodalizio. E’ quanto si legge in una nota in cui si rimarca che l’intero CdA composto dal presidente Pasquale Lorusso, dal vice presidente Rocco Sassone e dal consigliere Massimo Checchi, nel confermare la massima attenzione sinora prestata verso ogni necessità della squadra, annuncia risoluti provvedimenti già dalle prossime ore, se non si ristabilirà fattivamente il clima di fiducia e impegno necessari ad alimentare il progetto condiviso ad inizio campionato. Per il presidente del club Lorusso, l’investimento societario nello sport deve essere rispettato da tutti e in particolare dai giocatori che devono assicurare il loro impegno incondizionato. Per il vicepresidente Sassone chi non si impegna non farà più parte del progetto. La stagione è ancora lunga, aggiunge, e siamo pronti a rivalutare le nostre considerazioni se vi sarà da parte di ogni singolo componente della squadra una netta inversione di tendenza, magari già dai prossimi due incontri casalinghi con Perugia e Montegranaro. Infine Checchi rassicura tifosi e simpatizzanti rispetto alla costante presenza della società in ogni scelta.