Basket serie B, terza giornata di ritorno

Terza giornata di ritorno del campionato di basket di serie B. Torna al successo la Bawer Olimpia Matera che in casa si impone 95-84 sul Senigallia. Un primo quarto piuttosto equilibrato, chiuso sul 26-20, poi l’allungo deciso dei lucani con Laudoni ai box per problemi alla schiena. Si va negli spogliatoi sul 54-34 ed alla ripresa delle ostilità coach Miriello può già dare spazio ai giovani e provare moduli differenti: gli avversari sembrano poter a tratti rientrare in partita ma subito arriva la risposta dei padroni di casa e terzo periodo chiuso sul 73-60. Nell’ultimo periodo la Bawer Matera gestisce nel migliore dei modi e chiude sul +11, con Lestini che esce a pochi secondi dalla sirena claudicante per un problema ad una caviglia. Con la vittoria conquistata, l’undicesima stagionale, l’ottava nelle ultime 10 partite, il club materano tocca quota 22 punti in classifica ed ha ora 8 lunghezze di vantaggio sulle none, Senigallia ed Ortona, che ad oggi sarebbero fuori dai play off, traguardo che invece è già quasi raggiunto dai lucani. Nel derby pugliese tra Taranto e Bisceglie sono gli ospiti ad imporsi, faticando non poco, per 62-54 ed a confermarsi al secondo posto ora occupato con 28 punti e 4 lunghezze di ritardo dal Montegranaro, al successo sul parquet dell’Isernia per 77-52; jonici invece fermi a quota 10. Perde in trasferta il San Severo superato 74-71 dal Pescara, ma comunque tra le prime della classe con 24 punti. Infine, ennesima battuta d’arresto per il Monteroni di Lecce, sconfitto 93-63 a Porto Sant’Elpidio, e penultimo sempre con 6 punti.