Basket serie A2: presentato il nuovo atleta della Bawer Matera, Brian Chase.

a041d39edd05d2598c9622aa725ea11e-02511-d41d8cd98f00b204e9800998ecf8427eMatera – Presentato ufficialmente il nuovo atleta della Bawer Matera, Brian Chase, play-guardia statunitense classe 1981 dalla grande esperienza con squadre di Eurolega ed in Italia in serie A con il Cremona nella stagione 2013-2014, agli ordini di coach Gresta. Nel ribadirne la professionalità e le qualità tecniche, i vice presidenti Sarra e Sassone oltreché lo stesso tecnico, hanno parlato di innesto necessario per provare a cambiare rotta, visto l’ultimo posto in classifica. Il coach, ricordando l’esperienza di Cremona, ha parlato di feeling tra lui e Chase nato sin dal primo minuto e di grande attaccamento alla maglia. Nel farlo ha ricordato quanto accaduto prima del match contro Sassari: lo statunitense doveva essere sottoposto ad un intervento chirurgico al ginocchio al venerdì, il giorno prima si presentò in palestra per allenarsi dicendo che l’operazione si sarebbe effettuata di lunedì e che pertanto lui voleva giocare la domenica per vincere insieme ai suoi compagni, come di fatto accadde. Un atleta che scende in campo dunque per raggiungere risultati importanti con la sua squadra e per la sua squadra, cosa che farà anche a Matera già a partire da domenica quando la Bawer ospiterà il Chieti in una delicata sfida salvezza. Nel frattempo ha lasciato la squadra Hamilton, ora in Grecia, perchè da regolamento è possibile schierare soltanto due stranieri e quindi, Gresta, nel ringraziarlo, ha detto che la scelta di sacrificarlo non è di carattere personale né di qualità, ma soltanto dettata dal ruolo perchè serviva più rinforzarsi in guardia e play. Chiaramente la società rimane vigile sul mercato ora per portare a Matera un lungo di qualità.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com