Basket serie A2 Silver, ancora un ko per la Bawer Matera.

Bawer Matera - TrevisoMatera – Decimo ko consecutivo per la Bawer Matera superata in casa dal Recanati 89-79 nel terzultimo turno di campionato e sempre penultima con 14 punti e 2 lunghezze di vantaggio sul fanalino di coda Piacenza, battuto a Reggio Calabria 76-68. Il quintetto materano assapora il successo per gran parte della durata del match, poi con 120 secondi ancora da giocare, la terna arbitrale, che già al 2° minuto del terzo periodo decide di espellere capitan Bonessio in seguito ad un immotivato antisportivo, sembra schierarsi a favore dei marchigiani, favorendone il +10. Dopo la palla a 2, si registra il canestro di Mosley poi è solo Bawer che già nella prima frazione propone un vantaggio in doppia cifra, punteggio 28-16. Nel secondo periodo, la formazione di casa allunga ulteriormente, fa registrare anche il +18 per poi andare negli spogliatoi sul 48-32. Alla ripresa delle ostilità dopo l’inspiegabile espulsione di Bonessio, la Bawer continua a mantenere a debita distanza gli avversari ed il terzo periodo si chiude sul 64-53. Nell’ultima frazione, Recanati pian piano si avvicina e raggiunge i materani al sesto minuto, punteggio 72-72, di lì a poco le più che discutibili decisioni arbitrali che eliminano i lunghi biancazzurri e danno il là al successo marchigiano per 89-79 con gli uomini di casa che non possono dunque festeggiare in occasione della Pasqua la serie A2 unica e devono rinviare l’appuntamento a domenica prossima quando sfideranno in esterna il Latina che non ha più nulla da chiedere, sabato invece il Piacenza ospiterà lo Scafati, altro club senza pretese