Giro d’Italia, alla settimana tappa con arrivo a Potenza trionfa l’olandese Bouwman

L’olandese Koen Bouwman ha vinto, dopo uno sprint a quattro, la settima tappa del 105esimo Giro d’Italia di ciclismo, da Diamante (Cosenza) a Potenza, lunga 196 chilometri.

L’olandese Koen Bouwman, con il tempo di 5h12’30” e con qualche metro di vantaggio, ha preceduto sul traguardo il connazionale Bauke Mollema, secondo a 2″, e Davide Formolo, terzo con lo stesso tempo. L’altro olandese Tom Dumoulin si è invece piazzato al quarto posto, a 19″. Quinto Davide Villella, a 2’25. Il gruppo, regolato dal tedesco Lennard Kamna, è arrivato sul traguardo con un ritardo di 2’59” dai primi quattro corridori. Lo spagnolo Juan Pedro Lopez Perez ha conservato la maglia rosa.

“Sono felicissimo” ha detto scoppiando in lacrime dopo aver tagliato per primo il traguardo del capoluogo lucano. Bouwman ha vinto anche tre dei quattro Gran premi della montagna di una tappa con 4.510 metri di dislivello, conquistando così anche la maglia azzurra riservata al miglior scalatore.