Matera Calcio: le ultime novità col presidente Lamberti

Matera. Il Matera è un cantiere aperto. Non mancano le iniziative pianificate dal club biancazzurro, volta alla promozione del brand e all’avvicinamento al calcio di sostenitori e appassionati. Ad illustrarle è stato il presidente Rosario Lamberti, nel corso di una conferenza stampa alla quale ha preso parte anche il direttore sportivo Luigi Volume. “E’ mia intenzione rilanciare il Matera Calcio – ha affermato il patron -. Ogni mercoledì sarà in un comune della provincia di Matera, con un dirigente e un giocatore, per avvicinare alla nostra squadra più tifosi possibile e far sì che possano essere presenti alle gare interne. Inoltre, per riempire la curva Sud, abbiamo pensato agli studenti, e in tal senso il giovedì saremo negli istituti di Matera e provincia per presentare l’abbonamento scuola”.

Nella settimana di riposo del gruppo allenato da Eduardo Imbimbo, che ha ripreso la preparazione dopo il buon pareggio con la Casertana, si torna a parlare anche di mercato e della possibilità di rinforzare la squadra, anche in vista di una penalizzazione certa. “Al momento, non c’è l’intenzione di acquisti o rinforzi. La società è sempre vigile sul mercato, e se c’è uno svincolato che ci interessa non ce lo faremo certo sfuggire. Io voglio blindare in questo momento tutto lo staff tecnico, la squadra e il diesse – ha affermato Lamberti -. Nessuno è in discussione, In caso di penalizzazione, dovremo rafforzare la squadra per una salvezza straordinaria”.

Nanni Veglia