Ciclismo, torna il Giro di Basilicata

Matera – Dopo due anni di assenza torna il giro di Basilicata, manifestazione ciclistica internazionale riservata alla categoria Juniores, organizzata dalla associazione sportiva Nucleo Gioventù Potenza in collaborazione con la FCI lucana. L’ultima edizione, la numero 32, nel settembre 2013, era stata vinta dal francese Paret-Peintre, poi i promotori, per motivi economici ed organizzativi, si sono visti costretti per due anni a rinviare l’appuntamento sempre nella speranze che si potessero ricreare quelle condizioni che per un trentennio hanno permesso di portare in regione ciclisti provenienti da tutto il mondo, molti dei quali lanciatisi poi nel mondo del professionismo. Ed a distanza di 2 anni la Nucleo Gioventù Potenza e la Federazione Ciclistica Lucana sono liete di annunciare il ritorno del Giro di Basilicata che giunge quindi alla sua trentatreesima edizione. Si comincia l’8 settembre alle 16 con la verifica licenze presso il Park Hotel a Potenza seguita dalla riunione tecnica con i direttori sportivi. L’inizio poi della gara ciclistica venerdì 9 settembre con la prima tappa, la Picerno – Filiano di 93 chilometri (partenza alle 15); il giorno seguente, con start sempre alle 15, la Potenza-Matera di 112,5 Km; la terza ed ultima tappa domenica 11 settembre con partenza alle 9, la Laurenzana – Nova Siri Marina di 105 km. Prevista la partecipazione di oltre 20 squadre, molte delle quali straniere, e la presenza di centinaia di giovani ciclisti, tra i quali i futuri campioni della disciplina, non mancheranno gli atleti lucani.