Presentata a Matera la quinta edizione della “ Gara di fondo Città dei Sassi”

gran fondo 2Domenica prossima, 26 maggio, sarà la gara ciclistica “Gran Fondo Città dei Sassi”, che vedrà la partecipazione di oltre 500 amatori delle due ruote provenienti da varie regioni, a concludere le attività sportive che hanno avuto l’8 maggio scorso come evento di punta la quinta tappa del Giro d’Italia, la Cosenza-Matera.

La manifestazione, organizzata dalla società “Asd Emme Ty cycling G.C Bellisario”, è stata presentata nel corso di una conferenza stampa svoltasi in Municipio e che ha visto la partecipazione, tra gli altri dell’assessore allo sport Sergio Cappella, del presidente del comitato tappa del giro Roberto Cifarelli, del consigliere comunale Adriano Pedicini e di rappresentanti degli organizzatori, della federazione ciclistica, dell’Avis e di Aquaworld che sostengono la manifestazione. La Gran Fondo, che fa parte del circuito Sole.it e Giro dell’Arcobaleno, prevede due percorsi, rispettivamente di 70 chilometri e 130 chilometri, dei quali dieci non competitivi, che toccheranno in un circuito urbano anche i rioni Sassi. I percorsi raggiungeranno le strade dei comuni del comprensorio collinare e della riserva di San Giuliano tra Matera, Pomarico, Miglionico, Grottole e Montescaglioso.

Arrivo e traguardo sono previsti intorno a mezzogiorno in via Aldo Moro, dove ci sarà momenti collettivi di intrattenimento e una grande tavolata. Gli amministratori comunali, nel ribadire la volontà di portare avanti progetti per la mobilità sostenibile, hanno annunciato la ripresa dei lavori per il completamento dei percorsi ciclabili e la emanazione di un bando, con risorse dei fondi Pisus, per coinvolgere le famiglie e favorire l’acquisto di bici a pedalata assistita.