Completato l’organico della Pallavolo Matera

Matera – La Pallavolo Matera mette a segno un ulteriore colpo di mercato e completa così l’organico a disposizione del tecnico Julian Lozowy. Nella città dei Sassi arriva il centrale Antonio Rinelli, classe 1979, originario di Taranto, lo scorso anno nelle fila del Trenta Nardin Volley, società di Predazzo che ha disputato lo scorso campionato di serie B1. Curriculum importante per l’atleta che vanta trascorsi anche in serie A2 e che di sicuro va a rinforzare ulteriormente la rosa materana soprattutto in fase difensiva e quindi a muro. Alto 196 centimetri, cresciuto pallavolisticamente nel Gioia del Colle, da sempre considerato tra i migliori centrali della categoria, ha negli anni evidenziato anche spiccate doti offensive, essendo in grado di colpire la palla molto in alto e mettere così in difficoltà i muri avversari. Con l’innesto di Rinelli la Pallavolo Matera si propone come squadra da battere nel prossimo campionato di serie B2, girone H, dove, a partire dal prossimo 17 ottobre, andrà ad incontrare 13 squadre pugliesi. 15 in totale gli atleti che in partenza costituiscono la rosa 2009/2010 del sodalizio materano ovvero, oltre all’ultimo arrivato, lo schiacciatore Vittorio Suglia, l’opposto Jonathan Toma, i centrali Vito Lacalamita, Damiano Andrulli e Fedele Manicone, i palleggiatori Giuseppe Albanese e Vincenzo Riccardi, i martelli Antonio Anselmi, Francesco Palumbo e Giovanni Forcillo, il libero Carlo Popolizio, il martello-centrale Egidio Canzoniere, infine Angelo Sabino e Giuseppe Chieco che possono rivestire il ruolo di martello e di libero. Porte aperte comunque ai numerosi giovani del vivaio che il tecnico Lozowy terrà di sicuro in considerazione e proporrà nell’occasione in prima squadra.