Successo in Basilicata per le Giornate Ecologiche delle Pro Loco Italiane

Grande partecipazione e impegno per l’ambiente nei comuni lucani

La prima edizione nazionale delle “Giornate Ecologiche delle Pro Loco Italiane” ha visto un’ampia partecipazione in Basilicata, coinvolgendo molte Pro Loco ed enti del terzo settore.

Grande successo in Basilicata per la prima edizione nazionale delle “Giornate Ecologiche delle Pro Loco Italiane” promosse dalla Rete Associativa di Terzo Settore Ente Pro Loco Italiane Aps. L’iniziativa, svoltasi venerdì, sabato e domenica scorsi in diversi comuni lucani, ha visto l’entusiasta partecipazione di numerose Pro Loco ed enti del terzo settore locali, insieme ai Comuni, con il coinvolgimento di molti giovani.

“Hanno colpito l’entusiasmo e la partecipazione di tante Pro Loco ed enti del terzo settore lucani che hanno coinvolto insieme ai Comuni molti giovani”, ha sottolineato Rocco Franciosa, Presidente regionale dell’Ente Pro Loco Basilicata Aps e Consigliere nazionale della Rete Associativa Ente Pro Loco Italiane Aps. “Siamo grati ai Presidenti, ai Sindaci e ai numerosi volontari per il loro impegno a sensibilizzare le comunità locali al rispetto dell’ambiente e della natura”.

Le Giornate Ecologiche lucane, patrocinate dall’UNCEM – Unione Nazionale Comuni e Comunità Montane in collaborazione con l’Associazione Eventi Green, hanno coinvolto diverse associazioni e comuni. A Barile, la Pro Loco Barile Aps, insieme alla Fidas donatori sangue Barile Odv e al Comune, ha organizzato una passeggiata ecologica in Via delle Cantine, luogo del film “Il Vangelo Secondo Matteo” di Pier Paolo Pasolini. A Valsinni, l’Associazione La Bella Gioventù e l’Associazione Crescere Insieme, con il Comune, hanno percorso le vie del Centro Storico.

Altri eventi si sono svolti a Venosa, Montemilone, Albano di Lucania, Savoia di Lucania, Maschito e Campomaggiore, con il coinvolgimento delle rispettive Pro Loco e di altri enti locali. Di particolare interesse è stata la tappa regionale a Metaponto Lido, frazione di Bernalda, promossa dall’Ente Pro Loco Basilicata Aps insieme all’Associazione OCCSE Magna Grecia e il CEA Bernalda Metaponto.

Rocco Franciosa, insieme alla vicepresidente Maria Teresa Romeo e al consigliere regionale Pietro Marino, ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione dell’evento, esprimendo un plauso particolare alle Naiadi di Metapontion per la presentazione storica e naturalistica del territorio. I volontari hanno inoltre effettuato una raccolta differenziata nella “Riserva Naturale Marinella Stornara”, ai confini con la Puglia.