Prima ondata di caldo in Puglia, temperature in aumento in tutta la Regione

La prima vera ondata di caldo estivo è arrivata in Puglia con l’anticiclone africano Scipione. Le temperature sono in aumento in tutta la Regione, con picchi di 38 gradi nelle aree interne. Gli esperti consigliano massima prudenza, specialmente per le persone più fragili

Alla fine l’anticiclone africano Scipione è arrivato anche in Puglia, proprio come era stato anticipato nei giorni scorsi. La prima vera ondata di calore della stagione sta colpendo da stamattina tutta la regione, mentre il ministero della Salute ha diramato l’allerta gialla per la giornata di oggi.

Ad agevolare l’innalzamento delle temperature è stata l’attenuazione dei venti da Nord, che nei giorni scorsi avevano favorito un clima più fresco e a tratti instabile, ai quali si è sostituita l’aria calda proveniente dal continente africano.

Le temperature più elevate, sia oggi sia domani, sono attese soprattutto nelle aree interne. La provincia di Foggia, nel fine settimana, vedrà il termometro salire fino a punte di 37 e 38 gradi, mentre in quella di Lecce saranno registrate temperature con picchi di 35 e 36 gradi. Farà molto caldo anche a Taranto, dove sono previsti fra 34 e 35 gradi, così come a Bari, dove le massime dovrebbero oscillare fra 30 e 32 gradi.

La situazione più critica è attesa domani, con la diramazione dell’allerta arancione, che indica condizioni meteorologiche che possono rappresentare un rischio per la salute, in particolare fra la popolazione più fragile. Come sempre il consiglio, per difendersi dal caldo torrido, è innanzi tutto evitare di uscire nelle ore centrali della giornata. Gli esperti raccomandano inoltre di indossare abbigliamento leggero e non aderente, di ridurre il livello di attività fisica, di bere con regolarità incrementando l’assunzione di frutta e verdura, di rinfrescare in modo adeguato l’ambiente e di fare bagni o docce con acqua tiepida.