Ministro Lollobrigida sul grano turco al porto di Bari: “Tutelare da importazione sleale”

“Dobbiamo tutelare gli agricoltori dall’importazione sleale”: lo ha detto il Ministro dell’Agricoltura a Foggia a propositivo del grano turco fermo su una nave al porto di Bari. “Immigrati benvenuti in agricoltura, ma senza caporalato” ha aggiunto il Ministro

Lollobrigida incontra, prima di rispondere alla stampa, il direttivo di Coldiretti e le associazioni di categoria del mondo agricolo. Ci sono anche i plenipotenziari in Puglia di Fratelli d’Italia, il Sottosegretariato Gemmato, la Senatrice Fallucchi, l’Onorevole Lasalandra. “L’Italia è la prima nazione che ha bandito la carne sintetica – dice alla platea – La PAC era sbagliata, deve garantire il reddito agli agricoltori. Abbiamo rivisto il PNRR, raddoppiato sull’agricoltura e siamo la nazione che sta spendendo meglio i fondi.
Bisogna fermare l’importazione di coltivazioni estere che usano agrofarmaci”.