Lecce, discarica abusiva scoperta a Nociglia dai Carabinieri

Rifiuti pericolosi individuati in area privata: proprietario deferito

I Carabinieri della Stazione di Nociglia hanno individuato, nella tarda serata di ieri, una discarica abusiva in una zona periferica del comune salentino. Il sito, ricadente in un’area privata e recintata, conteneva rifiuti, tra cui alcuni potenzialmente pericolosi.

L’attività di controllo ambientale, prioritaria per il Comando Provinciale di Lecce, mira a preservare l’ecosistema e la salute pubblica da illeciti quali l’abbandono e lo sversamento di rifiuti tossici, inquinamento delle acque e dell’aria, distruzione di aree naturali e altre violazioni.

Il proprietario del terreno, di circa 600 mq e delimitato da un muro in tufo alto 2,5 metri, è stato immediatamente deferito alla Procura della Repubblica di Lecce. Sul posto, sigillato dai militari, sono intervenuti anche gli specialisti dell’Arma e i tecnici dell’Arpa Puglia per ulteriori indagini sulla natura e l’origine dei rifiuti.